Italiano English

 

 

 

CALENDARIO EVENTI

 

IN EVIDENZA

il diavolo e l'acqua santa

Dal 10-07-2020
Al 13-09-2020

Mostra Retrospettiva Antologica dedicata al pittore Eugenio Pieraccini nel Quarantennale della sua scomparsa

 

 

ASSOCIAZIONE PRO LOCO SERAVEZZA
Via C.Del Greco, 11 - 55047 Seravezza (Lu)
Tel. 0584 757325 Fax 0584 758750
C.F. 82008310466 - P. IVA 01354480467

Comune di Seravezza Comune di Stazzema Unione Comuni dell'Alta Versilia Parco Apuane
Banca di Credito Cooperativo della Versilia, Lunigiana e Garfagnana Terre Medicee
Camera di Commercio di Lucca UNPLI UNPLI Toscana UNPLI Lucca

Seguici!

Pro Loco Seravezza su Facebook    

Pro Loco Seravezza

Le Mulina

Altezza: 230 metri s.l.m.
Abitanti: 163 (censimento 2001), 120 (censimento 2014)
Chiesa: San Rocco
Patrono: San Rocco (16 agosto) e Madonna della Misericordia
Eventi e Tradizioni:

POSIZIONE GEOGRAFICA

Le Mulina è un paese del fondovalle, situato lungo la strada provinciale che collega Pontestazzemese con Stazzema, attraversato dal torrente omonimo. Fanno parte del paese le località Bacco, Bosco, Calcaferro, Campi, Carbonaia (antico Campo Carbonaio), Contra, Culerchio, Ghiacciaia (antica Calecchio), Milani e Torre.

STORIA

Il paese è uno dei più antichi borghi dell'Alta Versilia. Non è ancora noto l'anno di fondazione, ma sappiamo che fu edificato dai Romani e successivamente consolidato dai longobardi. Era uno dei punti di commercio di pirite, limonite e ferro con cui venivano prodotte armi sin dal 1400. Inizialmente il paese era diviso in tre borghi.

Il primo per numero di abitanti era Carbonaia (un tempo Campo Carbonaio), noto dal 1400 al 1900 per la grande produzione di carbone di legna; nel 1406 abbiamo notiza di una fabbrica di gualchiere, macchine capaci di lanciare proiettili.

Altro borgo era Culerchio (un tempo Calecchio). Alla quota di circa 310 metri s.l.m. è collocata la chiesa dedicata a San Rocco e alla Madonna della Divina Misericordia.

Di Calcaferro, il terzo borgo, troviamo notizie fin dal 1401. Divenne noto per la grande produzione di polvere da sparo, armi e materiale in ferro per la prima e seconda guerra mondiale.

LUOGHI D’INTERESSE

CHIESA DI SAN ROCCO E DELLA MADONNA DELLA MISERICORDIA

Della chiesa, dedicata a san Rocco e alla Madonna della Misericordia, abbiamo notizie a partire dal 1605, mentre secondo alcune fonti risale all' XI secolo. È l'unica ad avere una struttura a croce latina ed il soffitto a capriata. Nel 1789 passò dall'arcidiocesi di Lucca a quella di Pisa. La chiesa detiene inoltre il particolare titolo di Curazia.

RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI

Giannelli,G.“Almanacco Versiliese” Versilia oggi, 2001,vol,II (vedi voce “Le Mulina”)

LINK UTILI

https://galateaversilia.wordpress.com/2014/03/10/il-sito-archeo-minerario-di-calcaferro-le-mulina-stazzema/

 


 

Le Mulina


 

Torna alle località dell'Alta Versilia