Italiano English

 

 

 

CALENDARIO EVENTI

 

 

 

ASSOCIAZIONE PRO LOCO SERAVEZZA
Via C.Del Greco, 11 - 55047 Seravezza (Lu)
Tel. 0584 757325 Fax 0584 758750
C.F. 82008310466 - P. IVA 01354480467

Comune di Seravezza Comune di Stazzema Unione Comuni dell'Alta Versilia Parco Apuane
Banca di Credito Cooperativo della Versilia, Lunigiana e Garfagnana Terre Medicee
Camera di Commercio di Lucca UNPLI UNPLI Toscana UNPLI Lucca

Seguici!

Pro Loco Seravezza su Facebook    

Pro Loco Seravezza

Fabbiano

Altezza: 383 m. s.l.m.
Abitanti: 84 (censimento 2001)
Chiesa: Pieve S. Martino
Patrono: S. Martino (11 novembre)
Eventi e Tradizioni: Le feste tradizionali del paese sono quelle di Carnevale, con il Veglione dei Piccoli, la Pentolaccia e il Martedì Grasso; viene festeggiata la ricorrenza del Santo Patrono S. Martino (11 novembre).

 

POSIZIONE GEOGRAFICA

Fabbiano è situato in una posizione molto gradevole e gode della visione di un panorama stupendo, allietato da un clima dolcissimo in tutte le stagioni.

 

STORIA

Il Repetti, nel suo Dizionario Geografico Fisico e Storico della Toscana, fa derivare il toponimo dal gentilizio Fabianum; secondo lo storico Vincenzo Santini (vol. I pag. 33) i nomi di questi villaggi “fan supporre che le colonie dei prigionieri di guerra o dei delinquenti che si mandavano alle escavazioni, abbiano quivi intorno fabbricati vici come fecero nel carrarese, i quali presero nome dai Vico Magistri loro capi.” Secondo il Pieri, Fabbiano o Fabiano deriverebbe da un nome gentilizo latino, Fabiano, Fabius proprietario di un fundus. 

Il ritrovamento, dei dintorni, di Fabbiano, di antiche monete dell'Impero, confermerebbe la tesi che esso sia stato fondato dai coloni che i Romani trasportarono dal Sud verso Luni dopo la deportazione dei Liguri-Apuani nel sannio nel II° secolo a.C.

Il paese faceva parte delle proprietà delle Consorterie dei Nobili di Corvaia e di Vallecchia ed è ricordato in un estimo del 1320, da cui risulta che Vanni da Fabbiano era possessore di beni in Pruneta. Nel 1536 troviamo un  muratore, un falegname, un segantino e un carbonaio. Nel 1547 vi erano 25 famiglie; nel 1565 la comunità era salita a 30 famiglie. L'attività estrattive e la lavorazione del marmo hanno costituito per secoli l'attività principale del paese. Nel 1694 alcuni abitanti del villaggio si dettero all'escavazione dei marmi e due di loro esercitarono anche l'arte dello scalpellino. Tuttavia l'economia si basava ancora su un'agricoltura di sussistenza: nel 1710 a Fabbiano il numero delle case era salito a 39, attorniate da numerosi campi destinati alla produzione di ortaggi. Nel 1743 il Targioni Tozzetti confermò che in un canale a est di Fabbiano si trovavano filoni di marmo mischio assai bello. Piero Pierotti sottolinea che perfino tra le carte dell'archivio di stato di Praga è segnalata la presenza di cave “poco sotto Fabbiano, con la scritta cave dei marmi bianchi e turchini”. A quell'epoca (1764) il cartografo, ingegnere Ferdinando Morozzi, inviato sul posto dal granduca Leopoldo Pietro I, disegnò una carta con i percorsi della mulattiera che, staccandosi dalla strada del Serra, poco sopra Riomagno, giungeva a Fabbiano, alla Cappella e ad Azzano. Nel 1769 Francesco Campana scrisse che questi abitanti si occupavano per lo più di “coltivare l'altrui terre e in lavorare alle cave dei monti (...)”. 

Ancora ai primi del '900 gli abitanti di Fabbiano erano chiamati Piastrellai. Nel 1905 venne fondata la Pubblica Assistenza, che si inserì subito nella fitta rete delle pubbliche assistenze versiliesi, promotrici fin dalla loro nascita dei principi di solidarietà e fraternità.

 

LUOGHI D’INTERESSE

ORATORIO DI SAN GIUSEPPE

 

I SENTIERI

ITINERARIO STORICO–ARTISTICO: SERAVEZZA – LA CAPPELLA – MONTE ALTISSIMO.  SULLA VIA DI MICHELANGELO

Vedi la scheda “AZZANO”.

ITINERARIO STORICO–NATURALISTICO: MINAZZANA – GIUSTAGNANA – LA CAPPELLA – FABIANO – MINAZZANA

Vedi la scheda “MINAZZANA”.

 

RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI

Giannelli, Giorgio Almanacco Versiliese, Edizioni Versilia Oggi, 2001-2005, voll. 1, 2 (vedi voci “Chiese e Oratori”, “Fabbiano”).

 

LINK UTILI

www.holidayhomestuscany.com

 


 

Fabbiano


 

Torna alle località dell'Alta Versilia