Italiano English

 

 

 

 

 

CALENDARIO EVENTI

 

ASSOCIAZIONE PRO LOCO SERAVEZZA
Via C.Del Greco, 11 - 55047 Seravezza (Lu)
Tel. 0584 757325 Fax 0584 758750
C.F. 82008310466 - P. IVA 01354480467

Comune di Seravezza Comune di Stazzema Unione Comuni dell'Alta Versilia Parco Apuane
Banca di Credito Cooperativo della Versilia, Lunigiana e Garfagnana Terre Medicee
Camera di Commercio di Lucca UNPLI UNPLI Toscana UNPLI Lucca

Seguici!

Pro Loco Seravezza su Facebook    

Pro Loco Seravezza

Monte Prana da Casoli

Casoli (403 m s.l.m.) - Foce del Termine o del Corcione (978 m s.l.m.) - Monte Prana (1221 m s.l.m.)

Partenza: Casoli (403 m s.l.m.)
Arrivo: Monte Prana (1221 m s.l.m.)
Dislivello: 800 m ca
Tempo di percorrenza: solo andata 2 h 30'; ritorno 1 h 45'
Difficoltà: Escursionistica
Sequenza sentieri: CAI 2/112 – CAI 2 – CAI 101 – CAI 104
Punti di appoggio: Casoli
Interessi prevalenti: Paesaggistici
Periodo consigliato: tutto l'anno (ma in inverno occorre prestare attenzione alla neve
o al ghiaccio)

Vette

Il Monte Prana è la vetta apuana più meridionale. Si raggiunge partendo da Casoli (da
Camaiore si seguono le indicazioni per Vado – Lucese – Candalla – Casoli). Si parcheggia
dopo la fine dell'abitato, da dove parte il sentiero CAI 2/112 che si percorre per pochi minuti
fino ad un bivio: qui si prosegue percorrendo il CAI 2. Dopo circa 1 h 30' tra prati e boschi, si
arriva alla Foce del Crocione o del Termine (978 m s.l.m.). Si imbocca il sentiero CAI 101
sulla destra costeggiando Campo all'Orzo. In seguito, si lascia il 101 e si prosegue sul 104 che
sale, in un paesaggio carsico, verso la vetta che si raggiunge dopo 2 h 30 ' di cammino.

Scarica la tabella completa del percorso (formato PDF dim. 89 kB)


Montagna sicura:

  • Si raccomanda di informarsi sempre sulle condizioni meteorologiche e di tenere presente che in montagna avvengono improvvisi cambiamenti climatici.
  • In caso di necessità chiamare il numero unico per le emergenze 118 specificando che si tratta di un soccorso in montagna.
  • Si consiglia un abbigliamento adeguato e scarponcini comodi.
  • L'Associazione Pro Loco Seravezza ricorda che la valutazione della difficoltà e dei tempi di percorrenza indicati sono soggettivi e declina ogni responsabilità per eventuali inesattezze riguardo a quanto riportato. In particolare non garantisce la manutenzione dei sentieri, che esula dalle competenze dell'Associazione.

Torna alle escursioni